Don Bonifacio: Menia, atto di giustizia e verità (Ansa 03 lug)

(ANSA) – TRIESTE, 3 LUG – "Il riconoscimento del martirio di don Francesco Bonifacio, torturato e infoibato dai comunisti jugoslavi in Istria, a guerra finita nel 1946, è al tempo stesso un atto di giustizia, verità e fede": lo ha affermato il sottosegretario all'Ambiente, Roberto Menia. "Non è un caso – osserva Menia – che ciò avvenga sotto il Pontificato di Papa Benedetto XVI che illumina, con il coraggio della verità, la nostra strada e i nostri giorni". (ANSA).