Bancarella: inopportune dichiarazioni di Lacota

COMUNICATO STAMPA DEL COMITATO PROVINCIALE ANVGD DI ROMA

Inopportune dichiarazioni di Lacota

Riguardo a “La Bancarella” editoriale di Roma svoltasi dal 20 al 22 marzo 2010, presso il Complesso dei Dioscuri, il Sig. Lacota ha divulgato notizie inconsistenti.

Roma (6 aprile 2010) – Il Comitato Provinciale di Roma dell’ANVGD, relativamente alla notizia pubblicata da Il Piccolo il 3 aprile 2010, in merito alle dichiarazione di M. Lacota su “La Bancarella” editoriale di Roma, fa notare quanto segue:

Come può il Sig. Lacota fare dichiarazioni di alcun tipo non essendo stato affatto presente alla manifestazione organizzata e gestita per iniziativa di questo Comitato Provinciale ANVGD (dato del quale non sembra essere informato) con la collaborazione del CDM di Trieste (dalla prima edizione ideatore della rassegna), con la consueta protervia e per di più in mancanza di corrette informazioni ?

Come può utilizzare tale pretestuosità in merito ad un evento del quale non ha evidentemente colto la valenza culturale e l’importanza di avere avuto il suo svolgimento proprio in una città come Roma (della quale non conosce né la natura, né le abitudini di vita, né evidentemente la molteplicità delle offerte culturali proposte) che ha dato una grande risposta, pur non essendo la Trieste di cui una buona parte di abitanti è costituita da esuli e loro discendenti ?

Ciò che lascia profondamente interdetti è che Associazioni del mondo dell’Esodo, che dovrebbero avere tutte uno stesso scopo comune rispetto a quanto si possa fare soprattutto verso il mondo esterno, si trovino invece a dover “fare i conti” spesso privi di senso tra di loro, anziché cooperare per risultati condivisibili.
Forse sarebbe il caso di ricordarlo prima di parlare delle attività organizzate da altri, impegnandosi magari nelle proprie, in modo da creare un “unicum” considerevole da proporre, al fine di consolidare la giusta collocazione nel mondo culturale.