arcipelagoadriatico.it – 081007 – A Trieste ricordata Norma Cossetto

Alla presenza di un folto pubblico attento e partecipe e con l’accompagnamento della Banda dell’ANVGD si è svolta la cerimonia di commemorazione nel 64° anniversario del sacrificio di Norma Cossetto, con la deposizione di una corona d’alloro presso la targa che intitola la via alla martire istriana. Il Presidente dell’ANVGD di Trieste, Renzo Codarin ha aperto la cerimonia con la lettura dei messaggi di saluto pervenuti, tra i quali quello del Presidente della Regione Riccardo Illy e dell’On. Renzo Tondo.
Ha quindi preso la parola il Sindaco di Trieste Roberto Dipiazza, che ha voluto riaffermare la sua partecipe vicinanza agli esuli per le terribili vicende patite, con un particolare pensiero alla triste sorte della giovane Norma Cossetto.
Al momento della deposizione della corona da parte del Comune, sono stati resi gli onori. Erano presenti il Gonfalone della Città di Trieste e i labari e i rappresentanti delle associazioni istriane, combattentistiche e d’arma. A rappresentare la Provincia di Trieste è stato l’Assessore Mariella Magisteri De Francesco. Tra le autorità anche  l’On. Roberto Menia.
Un particolare saluto è stato rivolto ai parenti e alla sorella di Norma, Licia Cossetto che anche quest’anno ha voluto presenziare alla deposizione delle corone e all’omaggio di Trieste e delle Associazioni al ricordo della tragedia subìta. (giss)