ANVGD Padova: cronaca delle attività autunnali

Alla ripresa delle attività dopo le vacanze estive, molti erano gli appuntamenti e gli impegni presi dal Comitato ANVGD dij Padova e che puntualmente sono stati rispettati. 

Venerdì, 12 ottobre 2007, molto interessante è stata la visita alla Scuola Dalmata dei S.S. Giorgio e Trifone a Venezia, guidata dal Presidente dell’A.N.V.G.D. di Venezia, comm. Tullio Vallery che con grande competenza e passione ci ha illustrato i famosi dipinti del ciclo dedicato alla storia dei Santi Giorgio, Trifone e Girolamo, sistemati nel piccolo Oratorio al pianoterra e realizzati da Vittore Carpaccio tra il 1502 e il 1507. Non si poteva non rimanere affascinati dalla bellezza e perfezione di questo ciclo di dipinti che  attira visitatori da tutto il mondo e costituisce  un forte richiamo per gli appassionati d’arte.

Giovedì, 18 ottobre a Padova, nella elegante e bella chiesa di S. Nicolò è stata celebrata la S.Messa in ricordo del nostro precedente Presidente, Remigio Dario,  nel primo anniversario della morte e di Dario Righetti, tesoriere, nel secondo anniversario della morte. Li abbiamo ricordati con commozione come persone sensibili e preziose  la cui memoria ci stimola a mantenere sempre vivo l’impegno di ricordare e di trasmettere la nostra storia e la nostra cultura.

Venerdì 2 novembre, a Terranegra, presso il Tempio Nazionale dell’Internato Ignoto, una nostra rappresentanza ha reso omaggio ai martiri infoibati davanti a Cippo collocato in occasione del 10 febbraio 2006. Don Alberto Celeghin, rettore del Tempio, ha presenziato alla  cerimonia con parole toccanti e di intensa partecipazione alla nostra tragedia. Quindi deposizione di fiori e preghiere anche  davanti al Cippo in memoria  dei martiri giuliano-dalmati  al Cimitero Maggiore di Padova.

Domenica, 4 novembre, abbiamo partecipato anche noi con il nostro labaro, assieme alle altre Associazioni invitate dal Comune, alle celebrazioni per la Giornata delle Forze Armate, prima in Piazza dei Signori,  dove erano schierati i rappresentanti delle varie armi, per la emozionante cerimonia dell’alzabandiera, poi davanti al Municipio dove è stata richiamata l’attenzione  sul significato della giornata che esalta l’Unità Nazionale e le Forze Armate dalle quali vengono sostenuti i grandi ideali di libertà, giustizia e pace in Italia e all’estero .

Domenica,11 novembre, si è tenuta l’Assemblea annuale dei Soci dell’Associazione con relazione annuale della Presidente, prof.ssa Italia Giacca, su attività svolte dal Comitato e prospettive future, quindi  il dott. Mario Rude ha presentato e commentato la relazione sul bilancio. A conclusione pranzo nella “Taverna” del Centro Giovanile Antonianum in Prato della Valle, in un’atmosfera, come sempre, gioiosa e cordiale, rallegrata da canti e musiche delle nostre terre.

Franca Dapas