ANSA – 291007 – Elezioni Croazia: Radin, mai con estrema destra

(ANSA) – TRIESTE, 29 OTT – La comunità italiana in Croazia non si schiera in vista delle prossime elezioni politiche, ma non farà mai alleanze con l'estrema destra nazionalista. Lo ha affermato oggi a Trieste il presidente dell'Unione Italia, Furio Radin, interpellato dall'ANSA durante una visita al Centro di documentazione multimediale della cultura giuliana, istriana, fiumana e dalmata. "Al momento – ha proseguito Radin – centrodestra e centrosinistra sono appaiati. Ho già affermato che noi siamo aperti a tutti coloro che nel loro programma daranno un posto di rilievo alla tutela delle minoranze e della nostra comunità nazionale. Non necessariamente – ha quindi precisato – i deputati delle minoranze e quello degli italiani faranno parte del Governo, dipenderà dal programma". Radin ha comunque sottolineato che "sicuramente l'Unione Italiana non farà parte di un governo al quale partecipi il 'Partito del diritto', che è un partito di estrema destra che fa sua la bandiera della 'croaticita'' intesa – ha concluso – come nazionalismo estremo". (ANSA).