Ansa – 211207 – Schengen: a Gorizia i sindaci alzano la sbarra

(ANSA) – GORIZIA, 21 DIC – E' caduto a mezzanotte il confine tra Gorizia e Nova Gorica (Slovenia), le citta' ''gemelle'' separate per decenni dalla frontiera che un tempo coincideva con la Cortina di ferro. I sindaci delle due citta', Ettore Romoli e Mirko Brulc, hanno alzato manualmente le due sbarre al valico della Casa Rossa, prima dalla parte slovena e poi da quella italiana, in mezzo a una folla festante di cittadini italiani e sloveni. E' seguito quindi il brindisi di rito. Il sollevamebnto delle sbarre e' stato il momento culminante di una serata caratterizzata da numerose iniziative a Gorizia e Nova Gorica, una ''notte bianca'' con spettacoli, negozi e locali aperti e il secolare castello di Gorizia, simbolo della citta', illuminato a giorno. ''E un momento storico – ha commentato Romoli – soprattutto per le nuove generazioni, che cresceranno in un modo diverso da noi, purtroppo abituati alle divisioni''. (ANSA). DF