Ansa – 181207 – Schengen: chiesto in regione rispetto per gli Esuli

(ANSA) – TRIESTE, 18 DIC – Un ordine del giorno per "non dimenticare i problemi degli esuli" è stato presentato oggi da alcuni consiglieri di Forza Italia del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia in occasione dell'imminente ingresso della Slovenia nell'area Schengen. Lo comunica Piero Camber (Fi) che ha firmato il documento assieme ai colleghi Gaetano Valenti, Bruno Marini, Roberto Asquini e Antonio Pedicini. "Nei prossimi giorni ci saranno numerose manifestazioni per festeggiare l'apertura dei confini con la Slovenia – afferma Camber – ma non dobbiamo dimenticare le sofferenze patite dai 300.000 esuli, così come non dobbiamo dimenticare che le pratiche per il riconoscimento degli indennizzi per i beni abbandonati giacciono presso qualche ufficio del ministero. Chiediamo alla Regione – conclude Camber – di attivarsi per costituire un apposito ufficio che faccia da tramite fra i cittadini interessati e il ministero, aiutando così a superare le difficoltà nella conclusione delle pratiche". (ANSA).