Alemanno: Fobe, la Croazia si scusi (ilsecoloxix.it 07 nov)

«La Croazia non può entrare in Europa se non riconosce che in quelle terre è stato commesso uno scempio». Lo ha detto il sindaco di Roma Gianni Alemanno visitando in serata il quartiere Giuliano-Dalmata a Roma. «Il governo deve fare tutto il possibile – ha sottolineato Alemanno rivolgendosi ad alcuni rappresentanti della comunità – per farvi avere un risarcimento di ciò che avete perso. Se l’abbiamo fatto in Libia non vedo perché non si possa farlo per voi». Alemanno ha inoltre detto: «Bisogna dire ai croati: se non riconoscete questa vergogna, non siete nostri fratelli europei».