ANVGD_cover-post-no-img

A Milano la presentazione del romanzo di Lucio Toth

Sarà presentato il 21 aprile prossimo, alle ore 17.30, nella prestigiosa sede del Circolo dei Lettori in Palazzo Serbelloni – Corso Venezia, 16 –  il romanzo La casa di Calle San Zorzi, di Lucio Toth, pubblicato da Sovera Editore in Roma.
Sono previsti gli intervenuti degli onn. Carlo Giovanardi e Roberto Mazzotta e del prof. Vittorio Sgarbi. Saranno presenti Ottavio Missoni e Toni Concina.
Un affresco di ampio respiro, questo romanzo che – si legge nel risvolto di copertina – «si propone di narrare l’odissea delle genti dalmate attraverso le tempeste del Novecento: dal crollo dell’impero austro-ungarico alla dissoluzione dell’ex Jugoslavia». Un affresco a tutto tondo che ha il suo inizio con l’arrivo dell’Italia a Zara, nel novembre 1918, e la sua conclusione nelle guerre balcaniche degli anni Novanta del Novecento e la disintegrazione della Repubblica Federativa di Tito.

Nelle pagine della storia e del romanzo rivivono dunque le vicende individuali e collettive degli italiani di Dalmazia nei frangenti tragici dell’8 settembre 1943, dei bombardamenti alleati e dell’occupazione jugoslava di Zara, infine dell’esodo. E l’Autore segue le generazioni attraverso gli anni Settanta in Europa, a Parigi come in Grecia, in Vietnam come a Belgrado, fino all’esplosione dei conflitti interetnici nei Balcani, che riesumano gli orrori e le intolleranze tra serbi e croati già sperimentate nella seconda guerra mondiale dalla popolazione italiana costretta allora alla fuga.

La Casa di Calle San Zorzi, che dà titolo al romanzo, è la cornice entro la quale si susseguono nel tempo eventi e individui, testimone muta di sacrifici, di speranze e di scelte di inquilini diversi per lingua, sentimenti, destini che soltanto la narrazione, nutrita di pietas, può dipanare dando loro un senso.

0 Condivisioni

Scopri i nostri Podcast

Scopri le storie dei grandi campioni Giuliano Dalmati e le relazioni politico-culturali tra l’Italia e gli Stati rivieraschi dell’Adriatico attraverso i nostri podcast.