28 ott – Perugia: 3° ciclo di lezioni sulla storia giuliano-dalmata

L’ISUC (Istituto per la storia dell’Umbria contemporanea), che da alcuni anni, in collaborazione con la Società di Studi Fiumani, cura cicli di lezioni sulla Venezia Giulia e la Dalmazia destinati alle scuole ed al pubblico, ha organizzato per il 30 ottobre, a Perugia, una tavola rotonda dal titolo "Frammenti per un sentire di frontiera. Il cinema", al termine della quale è stata proiettata la «Città dolente».

L’incontro è parte del progetto «Istria Fiume Dalmazia Laboratorio d’Europa» dell’ISUC, del quale è il terzo modulo (i due precedenti nel 2006 e nel 2007), e vi prendono parte Mario Tosti (presidente dell’Istituto perugino), Nicola Rossi (presidente dell’Ufficio Scolastico regionale dell’Umbria), Amleto Ballarini (presidente della Società di Studi Fiumani di Roma), Dino Renato Nardelli (Sezione didattica ISUC), Giovanni Stelli (Società di Studi Fiumani). Il critico cinematografico Alessandro Cuk (Consigliere nazionale ANVGD) introduce la proiezione della pellicola di Bonnard con la relazione «Fare storia attraverso il cinema. Per una storia delle percezioni».