23 set – Trieste: stage per giovani giuliano-dalmati nel mondo

Sono 15 e provengono da Australia, America Latina, Nord America (Usa, Canada), Sud Africa, i giovani discendenti da famiglie di origine giuliana, fiumana, istriana e dalmata, che da questa mattina partecipano alla XI edizione dello Stage formativo-culturale che si svolge presso la sede dei Giuliani nel Mondo.

Obiettivo del corso è quello di conoscersi ed apprendere, ma soprattutto capire il significato della permanenza in Regione nelle prossime due settimane.

Una full immertion con alcune finalità principali, come sottolineato negli interventi del Presidente Dario Locchi e dal Presidente onorario Dario Rinaldi presenti numerosi dirigenti dell’AGM.

Per l’Associazione Giuliani nel Mondo, che promuove questi incontri con il contributo della Regione FVG, tali iniziative costituiscono un appuntamento annuale di notevole importanza, perché hanno l’obiettivo di favorire una maggiore conoscenza dell’ambiente, della storia, della cultura e dell’arte, delle tradizioni popolari della Venezia Giulia e dell’Istria.

I giovani partecipanti avranno modo di conoscere la realtà delle istituzioni, delle amministrazioni e della sfera sociale ed economica di Trieste, di Gorizia, Udine e in generale del Friuli Venezia Giulia.

La presenza dei giovani discendenti in Regione testimonia anche il collegamento tra vecchie e nuove generazioni, rispondendo dunque alla necessità di passare il testimone a giovani motivati ed intenzionati a mantenere vive cultura e tradizioni italiane nel mondo.

fonte Aise