22 ott – A Torreglia inaugurata ”Via Giorgio Luxardo”

Il 30 settembre scorso il Comune di Torreglia (Padova) ha intitolato a Giorgio Luxardo una piazzetta prospiciente alla centrale Via Mirabello.

Nel 1946 l’imprenditore dalmata aveva rifondato la propria azienda a Torreglia dopo gli orrori della seconda guerra mondiale, che avevano portato all’uccisione di due fratelli da parte dei partigiani di Tito e alla confisca dell’azienda zaratina da parte dello stato jugoslavo. Fu all’epoca la prima industria che si stabilì in questa zona dei Colli Euganei e vi portò, assieme alla coltura delle marasche, una ventata di mentalità imprenditoriale moderna. La Luxardo ha collaborato negli anni allo sviluppo della zona ed è ancora oggi orgogliosa di aver sempre dato la precedenza a dipendenti del luogo, così come già faceva a Zara.

La cerimonia ha avuto luogo nella giorno di San Girolamo, con una apprezzata scelta del Sindaco in riconoscimento del santo dalmata e protettore dell’azienda. Alla presenza di un folto gruppo di cittadini, di dipendenti vecchi e nuovi, della Giunta Comunale con il proprio Gonfalone e di tutti i sei titolari della Luxardo, è stata scoperta la nuova targa stradale realizzata in trachite dei Colli Euganei. Discorsi sono stati pronunciati dal Sindaco di Torreglia, Mario Bertoli, e dai figli di Giorgio, ovvero Franco e Paolo Luxardo.