19 mag – Le proposte ANVGD per i finanziamenti 2007/2008

La macchina amministrativa dello Stato non finisce mai di stupire. Solo in queste ore si chiudono i termini di presentazione, da parte delle Associazioni degli Esuli, delle domande di contributo per i progetti con validità 2007 (anno abbondantemente già chiuso) e 2008 (anno abbondantemente già in corso), finanziati con la legge 72/2001 e successive proroghe.

La Sede nazionale e i Comitati provinciali hanno preparato per questo biennio contabile ben 93 progetti. Si tratta di libri, traduzioni, ricerche d'archivio e sul territorio, siti internet, documentari, film, giornali, premi e borse di studio, sondaggi, attività editoriali, convegni, incontri, mostre, rappresentazioni teatrali, monumenti. Sono il polso dell'impegno quotidiano dell'Associazione e degli ambiziosi obiettivi che si pone, attraverso queste idee, per realizzare una piena coscienza nazionale sulle vicende legate all'Esodo giuliano-dalmata.

Oltre alle Sede nazionale, hanno presentato progetti i Comitati provinciali di Ancona, Avellino, Bologna, Brescia, Cremona, Gorizia, Milano, Padova, Pescara, Roma, Torino, Trieste, Venezia e Verona.

V'è da dire, al di là della qualità delle proposte presentate, che tutte passeranno sotto la scure del taglio fondi della commissione interministeriale dei beni Culturali e degli Esteri, per cui molte valide iniziative probabilmente non vedranno la luce.

E' presumibile che entro il mese di giugno si conoscerà l'esito delle decisioni della commissione.