18 lug- Giuliani nel Mondo: Locchi presidente, Cattalini vice

Dario Locchi è stato riconfermato alla Presidenza dell’Associazione Giuliani nel Mondo. La nomina è stata confermata nel corso della riunione del direttivo dell’Associazione che si è tenuta nei giorni scorsi.
Il nuovo Consiglio Direttivo dell’Associazione, che resterà in carica per il prossimo triennio, ha eletto anche le altre cariche che lo compongono: Ennio Abate, Vittoriano Brizzi, Silvio Cattalini (presidente consulta Friuli venezia Giulia dell'ANVGD), Giorgio Cesare, Livio Chersi, Leonardo Gambo, Rosanna Giuricin (CDM Trieste), Giorgio Gregori, Franco Miniussi, Nicolò Molena, Pio Nodari, Claudia Razza, Dario Rinaldi, Pierluigi Sabatti, Roberto Sancin, Marco Toncelli, Chiara Vigini, Rodolfo Ziberna (presidente Comitato ANVGD Gorizia), Armando Zimolo.
L’Assemblea dei soci ha provveduto inoltre ad eleggere il Collegio dei Revisori dei Conti: Gianfranco Bettio, Stefano Nedoh, Elena Suzzi; supplenti, Gianni Cernoia, Maria Micheli.
Alla seduta di insediamento del Direttivo, presieduto dal Presidente Onorario dell’Associazione, Dario Rinaldi, erano presenti l’assessore Adele Pino, in rappresentanza dell’Amministrazione provinciale di Trieste ed il consigliere Fabio Dominicini, in rappresentanza del Comune di Trieste. Gli Enti Locali di Trieste e di Gorizia sono soci fondatori dell’Associazione.
In apertura di seduta il Consiglio Direttivo, per acclamazione, ha confermato DARIO LOCCHI Presidente dell’Associazione Giuliani nel Mondo per il triennio 2009-2011.
Su proposta del Presidente, il Direttivo ha poi provveduto, sempre all’unanimità, alla conferma dei Vicepresidenti, Franco Miniussi e Silvio Cattalini, del Tesoriere Nicolò Molea e all’elezione degli altri membri dell’esecutivo: Ennio Abate, Leonardo Gambo, Rosanna Giuricin e Marco Toncelli.
Nel suo intervento il Presidente ha informato il Direttivo sull’incontro avuto, assieme alle altre associazioni rappresentative dei corregionali all’estero, con il Presidente della Regione Renzo Tondo e l’assessore competente Roberto Molinaro.
"Ai vertici della Giunta regionale abbiamo chiesto", ha riferito Locchi, "la convocazione del Comitato dei corregionali all’estero e dei rimpatriati, che non si riunisce dal 2004, e l’organizzazione della Conferenza sui corregionali all’estero (l’ultima è del 1993), per un rilancio complessivo della politica della Regione a favore dei nostri emigrati. Abbiamo chiesto, inoltre, che il ruolo delle associazioni rappresentative dei corregionali all’estero, riconosciuto dalla legge regionale, venga concretamente valorizzato dall’Amministrazione regionale, con finanziamenti adeguati ed una più sollecita erogazione dei contributi".
Il Presidente ha poi svolto un’ampia relazione sui programmi futuri dell’Associazione.
Infine, ha concluso il presidente Locchi "il prossimo triennio di attività assumerà una particolare rilevanza perché nel 2010 l’Associazione Giuliani nel Mondo festeggerà il 40° di fondazione".

 

fonte Aise