ANVGD_cover-post-no-img

16 ago – Torino festeggia i 100 anni di Maria Relia

La casa di riposo Carlo Alberto di Torino ha fatto da sfondo ai festeggiamenti per un compleanno molto speciale. La signora Maria Relia ha infatti festeggiato cento primavere. Nata a Pola, in Istria, nel 1908 abbandona la penisola dopo la sua annessione alla ex-Jugoslavia e nel dopoguerra giunge come profuga all’ombra della Mole. A Torino lavora per anni come operatrice in una mensa gestita dalle suore.

Chi la conosce bene, come le sue vicine di casa, la descrive come una donna molto orgogliosa e tenace, dotata di una grande forza interiore e con una salute di ferro. Fino all’età di 95 anni infatti non ha mai avuto malattie gravi o assunto farmaci e solo da un anno è ospite presso la casa di riposo. E ieri pomeriggio in molti hanno voluto essere presenti per festeggiare insieme alla signora Maria questo importante ed invidiabile traguardo.

Amici, personale, operatori della cooperativa Quadrifoglio e degenti della casa, e soprattutto la nipote Ines si sono radunati nel piccolo giardino per omaggiare l’ospite più longeva con mazzi di fiori, tra i quali quello del Comune di Torino. Maria ha ringraziato tutti e si è concessa orgogliosamente agli obiettivi dei fotografi. La banda musicale del Gtt, intervenuta per l’occasione, ha allietato l’atmosfera di festa eseguendo per la festeggiata alcune melodie della tradizione italiana. Le note del consueto “tanti auguri” hanno poi accompagnato il momento del taglio della torta e del brindisi concludendo un compleanno che Maria non potrà proprio dimenticare.

 

fonte cronacaqui.it

0 Condivisioni

Scopri i nostri Podcast

Scopri le storie dei grandi campioni Giuliano Dalmati e le relazioni politico-culturali tra l’Italia e gli Stati rivieraschi dell’Adriatico attraverso i nostri podcast.