128 grotte inquinate nel Carso (Ansa 08 set)

(ANSA) – TRIESTE, 8 SET – Centoventotto sono le grotte del Carso triestino che risultano inquinate in quella che, con i suoi 212 chilometri quadrati, è la più piccola provincia italiana. Lo rileva, in una nota, Greenaction Transnational, secondo la quale si tratta di "un rapporto impressionante: una grotta inquinata ogni 1,65 chilometri quadrati. Un vero record mondiale". Tra i rifiuti che sono stati fatti sparire nelle viscere della terra, "si annoverano – secondo l'associazione ambientalista – fanghi industriali, esplosivi, idrocarburi", senza escludere i rifiuti radioattivi. (ANSA).