03 nov – Gli 80 anni del ”Venecia Julia” A Buenos Aires

Quasi quattrocento corregionali hanno festeggiato nei giorni scorsi a Buenos Aires l'ottantesimo anniversario della fondazione del primo sodalizio in assoluto in sede mondiale degli emigrati della Venezia Giulia, Istria, Fiume e Dalmazia, il Circolo «Venecia Julia» che contava allora 145 soci e il cui primo presidente fu Rodolfo Agazzi.

Fu infatti nell'anno 1928 che formalmente iniziarono a riunirsi i giuliani di Buenos Aires e per celebrare tale significativa ricorrenza l'Associazione Giuliani nel Mondo di Trieste insieme all'amministrazione regionale e alla Federazione dei circoli in terra argentina hanno programmato una serie di iniziative.

Alla tradizionale messa ha fatto seguito la consegna dell'opera lignea sulla tragedia delle foibe dell'artista giuliano, emigrato in Argentina, lo scultore Giacinto Giobbe di Fasana che sarà donata alla città di Trieste.

Durante la cerimonia, presenti il vicepresidente dei Giuliani nel mondo Franco Miniussi, della presidente della Fediba, Pina Mainieri, del presidente della federazione Gianfranco Tuzzi, sono state consegnate targhe commemorative ai fondatori ancora in vita ed ai discendenti dei fondatori del Circolo «Venecia Julia».

Per l'occasione ha avuto luogo anche l'assemblea generale dei Circoli che ha riconfermato a presidente Gianfranco Tuzzi.

(fonte Il Piccolo)