ANVGD - Sede Nazionale: via Liberiana, 17/c, 00185 Roma - Segreteria di presidenza: Via Milano, 22, 34122 Trieste - tel 040 366877 - fax 040 3483069 - info@anvgd.it

Terni, una via intitolata alle vittime delle foibe

Un passo avanti nella lettura dei fatti e delle tragedie nate dalla seconda guerra mondiale». Anche Terni ricorda le vittime delle Foibe e lo fa intitolando una via ai martiri italiani, vittime della ferocia titina e della politica annessionistica della Jugoslavia.


L’assessore Malatesta: «Una tragedia per troppo tempo taciuta e distorta, che trova oggi a Terni un segno tangibile di dialogo e del faticoso percorso verso una memoria condivisa». Così l’assessore Marco Malatesta (Pd) dopo aver tolto il drappo. La via intitolata alle vittime italiane è quella che collega l’obelisco di Arnaldo Pomodoro con la rotonda di viale Guglielmi.


Il consigliere Orsini: «Ci abbiamo messo oltre dieci anni – afferma il vicepresidente del consiglio comunale Carlo Orsini (Gruppo misto) – ma alla fine questo atto di civiltà si è compiuto anche a Terni, dopo l’intitolazione della sala di minoranza di palazzo Spada alla memoria di Antonella Baioletti. Per ottenere tutto ciò è servita una buona dose di testardaggine, oltre a un clima politico che col passare degli anni si è liberato di alcune scorie, fino a raggiungere una visione storica più lucida e obiettiva».


(fonte www.umbria24.it 14 marzo 2013)

 

 

News TerniViaFoibe

 

Terni, un momento della cerimonia (foto www.umbria24.it)

 
| More