ANVGD - Sede Nazionale: via Liberiana, 17/c, 00185 Roma - Segreteria di presidenza: Via Milano, 22, 34122 Trieste - tel 040 366877 - fax 040 3483069 - info@anvgd.it

Dodicesima commemorazione ufficiale della “Giornata del Ricordo” a Como

 

Il 10 Febbraio 2016 in tutta Italia sarà celebrata la Giornata del Ricordo per fare memoria dell’iniquo Trattato di Parigi, che tolse all’Italia la gran parte della Venezia Giulia e Dalmazia, da poco riunite alla Madrepatria a prezzo di immani sofferenze, e a noi il nostro futuro e da allora Esuli nel mondo, nonché il primo viaggio del piroscafo Toscana che trasportava i profughi di Pola in Italia ove non sempre furono accolti da fratelli sventurati ma spesso da manifestazioni ostili.

Quest’anno ricorre anche il 101° anniversario della Grande Guerra, anche Quarta Guerra d’Indipendenza che a costo di immani sacrifici portò l’Italia ai suoi confini naturali.

Vogliamo ricordare nella Celebrazione anche gli Italiani che immolarono le loro giovani vite per il concretizzarsi degli ideali del Risorgimento.

L’Istria, il Quarnero e la Dalmazia per Storia, Cultura e Popolazioni erano state italiane da sempre e volevano rimanerlo; abbiamo pagato questo nostro attaccamento alla Patria con la pulizia etnica umana e culturale e dispersione nel mondo.

Per valorizzare la ricorrenza e dare una veste istituzionale alla stessa, la Cerimonia è organizzata dalla Prefettura e Comune di Como e si articolerà in due momenti:

Deposizione Corona di Alloro:

10 febbraio 2016 ore 9:30 presso Giardini di Albate intitolati “Ai Martiri Italiani delle Foibe Istriane” con il seguente programma:

ore 9:00 Deposizione, in forma privata, da parte di una delegazione di Giuliani e Dalmati di Como di una Corona di Alloro alla targa di intitolazione della Piazzetta di Albate a “Don Angelo Tarticchio Martire per la Fede e perché Italiano, infoibato”;

ore 9:30 Inizio cerimonia c/o il Centro Civico di Albate; alzabandiera a cura del Gruppo ANA Albate e sfilata; inizio cerimonia commemorativa; preghiera dell’Esule e benedizione; consegna al Gruppo ANA Albate del Tricolore per il Monumento Caduti di Trecallo; deposizione Corona di Alloro al canto della “Leggenda del Piave”; il trombettiere esegue il “Silenzio d ordinanza” in onore dei Caduti; conclusione cerimonia con il canto del “Va pensiero” (inno cantato da sempre dai Giuliani e Dalmati ed in particolare dai Dalmati dal 1900 per far memoria degli Esodi dalla Dalmazia dal 1900 in poi).

Commemorazione ufficiale Provinciale

10 Febbraio 2016 ore 11 presso la Biblioteca Comunale di Como con il seguente svolgimento:

interventi del Prefetto Sua Ecc. Dott. Bruno Corda, del Sindaco di Como e del Presidente della Provincia di Como;

relazione storica seguita da breve filmato.

Altre manifestazioni (in collaborazione con Cisl Scuola, Istituto Storico “P. Amato Perretta”)

5 febbraio 2016 ore 17:00 presso Biblioteca di Como: “Il disegno dei confini in una terra difficile. Dal trattato di Campoformio al trattato di Osimo” relatore prof. Roberto Spazzali (storico di fama e consulente ANVGD e Ministero Pubblica Istruzione – MIUR)

6 febbraio 2016 ore 8:30 presso Auditorium Don Guanella: “Storia e memoria del Confine Orientale d’Italia” relatore prof. Roberto Spazzali (riservato a studenti delle scuole secondarie di primo grado)

È superfluo sottolineare l’importanza e la partecipazione ad entrambi i momenti della Cerimonia sia per gli Istriani, Fiumani e Dalmati ma anche per tutti gli Italiani, che hanno da poco celebrato il 150° anniversario dell’Unità d’Italia e quest’anno ricordano il 101° anniversario della Grande Guerra – Quarta Guerra d’Indipendenza, cui ormai è demandato il perpetuarsi del ricordo nel tempo dell’italianità della Venezia Giulia e Damazia non più italiane.

Tutti siamo impegnati a partecipare e far partecipare ai propri figli e discendenti, eredi della nostra Storia, familiari e amici.

 

Luigi Perini

Presidente Comitato provinciale ANVGD di Como

 
| More