ANVGD - Sede Nazionale: via Liberiana, 17/c, 00185 Roma - Segreteria di presidenza: Via Milano, 22, 34122 Trieste - tel 040 366877 - fax 040 3483069 - info@anvgd.it

Le cronache del Giorno del Ricordo 2013

Venerdì 8 febbraio alle ore 16 presso la sala consiliare del Comune di Alessandria, ha preso atto la commemorazione della “Giornata del Ricordo”, dove la classe quinta dell’Istituto Fermi-Nervi , coordinata dalla professoressa Maria Teresa Bianchi, ha presentato una ricerca multimediale sull’esodo e l‘infoibamento della popolazione Giuliano Dalmata, durante e dopo la seconda guerra mondiale. Ricerca molto approfondita arricchita da interviste di testimoni che hanno vissuto l’esodo. Presenti alla manifestazione, oltre alla rappresentanza del Comune di Alessandria , il Prefetto e le alte cariche della Guardia di Finanza, Carabinieri, Pubblica Sicurezza e Vigili del Fuoco.


Alle ore 18 della stessa giornata, presso La Prefettura, alla presenza del Ministro della Sanità Renato Balduzzi, il Prefetto Romilda Tafuri, ha consegnato una medaglia d’onore alla memoria e un diploma, concesso dal Presidente della Repubblica, ai nipoti del Sig Donato Summa, vittima delle foibe.


Nella giornata di domenica 10 febbraio, a Tortona presso i Giardini di Corso della Repubblica, il cappellano militare Don Augusto Piccolo ha celebrato un momento di ricordo in onore del Vice Questore di Fiume Giovanni Palatucci, morto a soli 36 anni presso il campo di sterminio di Dachau , dopo aver salvato circa 5.000 persone di religione ebraica dal deportamento. Alle ore 11, presso la Parrocchia di San Michele, è stata celebrata la Santa Messa in memoria di tutte le vittime delle foibe; successivamente alle ore 12, presso il Sacello intitolato agli esuli, (ex Caserma Passalacqua che ha visto negli anni del dopo guerra il passaggio di migliaia di esuli) , il Sindaco di Tortona Massimo Berruti e il presidente dell’A.N.V.G.D. Sig.ra Brunilde Boniciolli, dopo un breve discorso, hanno posto una corona d’alloro, in ricordo delle popolazioni Istriane Fiumane Dalmate e rimpatriati, che sono passate nell’immediato dopo guerra sino agli anni 70 presso il campo profughi di Tortona; inoltre è stata allestita, presso lo stesso Comune, una mostra fotografica a cura della Regione Piemonte, sull’esodo che ha interessato circa 350.000 esuli della Venezia Giulia e Dalmazia.


Cogo Giancarlo consigliere dell’A.N.V.G.D. Alessandria

 
| More